THEMES THAT YOU LIKE
sono quella che sorride poco e se sorride, lo fa giusto perché deve. sono quella che non riesce a manifestare i suoi sentimenti, che anche se sta passando il giorno più bello della sua vita, sembra il peggiore. sono quella che piange per ogni minimo gesto, che se sbaglia una virgola si mette a piangere. sono quella che molti provano a consolare ma che pochi capiscono davvero. sono quella che per i veri amici farebbe di tutto. sono quella che odia uscire, stare in pubblico e in mezzo alla gente. sono quella che ha sempre amato troppo. sono quella che perde le migliori occasioni. sono quella che finge di fregarsene sempre ma che ci tiene molto più di chiunque altro. sono quella che tutti vorrebbero ma che nessuno ama. sono quella che nessuno capisce mai cosa pensa. sono quella che rimpiange sempre troppe cose. sono quella che pretende che il passato non passi mai. sono quella che perde troppo spesso le parole.
"Regola n°1: quando sono nervoso, sono nervoso, quindi non rompere le palle.
Regola n°2: quando sono felice, sono felice, perché rompere le palle?
Regola n°3: se non sai se sono felice o nervoso, nel dubbio, non rompere le palle."


(via sensitive-and-strong)

Questa la metto sopra il letto

(via icavallilamiaconsolazione)

(via malatadilui)

24. Aprile 2014

"Ero una di quelle che amava troppo e non si amava per niente.
E lui lo sapeva. Sapeva che lo stavo aspettando. Sapeva che l’avrei aspettato per sempre. Per questo non sarebbe tornato mai."


"Quando una persona piange, le uniche due domande che andrebbero fatte sono “vuoi un po’ di gelato?” o “ti va un abbraccio?” Anzi, la seconda frase non chiedetela, fatelo e basta."